Menu Chiudi

Integratori Alimentari

IMG_9606

Melatonina di Pierpaoli

50 anni di ricerche e studi clinici dimostrano che si può ri-sincronizzare l’orologio biologico ormonale dell’invecchiamento e mantenere le condizioni giovanili, intervenendo sulla regolazione e il riequilibrio delle funzioni ormonali del circuito cerebrale.

15,80 € Contiene 60 compresse

IMG_9722

Argento colloidale 20 ppm

Antibiotico naturale dai mille utilizzi, antibatterico, antifunginio, problematiche della pelle.

24,00 € Contenuto 100ml

IMG_9607

Resolutivo Regium

LA FORZA DI UNA TRADIZIONE CHE DA PIU’ DI 80 ANNI CONVINCE PER EFFICACIA
Facilita il buon funzionamento del fegato, dei reni e della prostata.
Coadiuva l’eliminazione degli acidi urici e delle tossine presenti nel sangue.
Favorisce l’eliminazione delle scorie prodotte dall’organismo a seguito di cattiva alimentazione, stress ed abuso di alcolici e di farmaci.
Per la sua azione drenante, stimola l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
Aiuta l’intero organismo a mantenersi in forma, migliorando anche l’aspetto della pelle e dei capelli.

21,00 € Contenuto 600ml

IMG_9599

Zeolite antiossidante - detossinante

La zeolite è una sostanza ricca di minerali di origine vulcanica, con una struttura cristallina regolare e microporosa in grado di assorbire eventuali contaminanti; attiva un effetto chelante dei metalli pesanti presenti nell’organismo, remineralizzante, alcalinizzante, stimola la diuresi, anti-age.

48,00 € Contenuto 150 capsule

IMG_9393

Radice di Luce in polvere

La radice di luce (LichtYam)
Intorno al 1920 R. Steiner iniziò a parlare della “radice di luce” descrivendola come l’unico vegetale che ha la capacità di raccogliere e conservare l’etere di luce in quantità così elevata, l’unico su tutto il pianeta. Secondo la scienza dello spirito, l’assorbimento e la produzione di luce nell’essere umano sono fattori indispensabili al mantenimento di una buona salute animica dalla quale dipende la salute fisica. R. Steiner spiegò come l’essere umano sia sempre meno capace di nutrirsi di luce, che passa dal vegetale all’essere umano sottoforma di vitalità, complice il fatto che i vegetali coltivati con metodica chimica non hanno la capacità di passare questa luce / vitalità se non in minima parte.

Per sapere di più:

Continua

Cos’è la LichtYam
Si tratta di un tubero della famiglia delle Diascoracee il cui nome botanico è Dioscorea Batadas ed è utilizzata da millenni nella medicina tradizionale Cinese e orientale in genere, è ritenuta tutt’ora “pianta sacra” per le sue molteplici qualità terapeutiche. Negli anni 20 W. Wacsmuth, uno stretto collaboratore di R. Steiner riportò i primi tuberi dalla Cina, dove si chiama Yam, e subito si iniziò la coltivazione a Dornach per moltiplicare la pianta il più possibile. R. Steiner si augurava che, negli anni a venire, la coltivazione della Yam sostituisse quella della Patata in tutta Europa e ribadì l’importanza della Yam anche in un colloquio alla fine del corso di Koberwitz svoltosi nel 1924.
La seconda guerra mondiale interruppe la coltivazione della Yam e la pianta fu dimenticata fino agli anni 80 quando alcuni ricercatori trovarono dei tuberi ancora vitali in quelli che ora sono gli orti del Goetheanum. Fu così ripresa la coltivazione in Germania e dal 1990 la Yam è disponibile per il mercato tedesco fresca e trasformata in polvere da aggiungere agli alimenti. La LichtYam viene anche aggiunta a una gamma di prodotti alimentari e cosmetici che sono quelli che propone Andreashof, Azienda agricola biodinamica di Uberlingen ( Lago di Costanza) che da più di 10 anni produce la Yam e la trasforma con accuratezza farmaceutica in una serie di prodotti di altissima qualità a marchio Demeter.

Proprietà della LichtYam
E’ un ottimo anti-depressivo. Se assunto regolarmente regola le funzioni digestive. Agisce su reni e milza e ha una funzione tonificante sui polmoni. E’ un potente anti-infiammatorio e un ottimo cicatrizzante. Queste sono solo alcune delle numerose proprietà di questa radice. L’aspetto più importante resta la capacità di conservare Luce Eterica e restituircela con l’assunzione.
Fresca, in polvere o disidratata può essere assunta insieme ai cibi o bevande di nostra preferenza senza alterarne il gusto. Cruda o cotta non modifica o perde le sue qualità.

27,00 € Comtenuto 30g

47,00 € Comtenuto 60g

IMG_9609

GSE Semi di pompelmo in gocce

Meraviglia della natura I semi di pompelmo in realtà sono tra i più validi rimedi esistenti in natura contro tantissimi microrganismi nocivi. L’estratto che da essi si ricava viene spesso denominato “farmacia tascabile”.

Per uso esterno:
per disinfettare la bocca, come antinfiammatorio per gengive e orecchie, per eliminare il problema dell’acne e dei pidocchi, contro herpes, verruche e afte, per le punture d’insetto e le piccole bruciature, contro dermatiti, orticaria e vesciche, contro i funghi della pelle e delle unghie, contro i funghi e i parassiti genitali femminili e maschili.

Per uso interno:
contro raffreddore, tosse e malattie da raffreddamento, come rimedio per le infezioni, i funghi e i parassiti di stomaco e intestino, e anche contro la diarrea, contro le infiammazioni, per alleviare i sintomi delle allergie.

19,90 € Comtenuto 30ml

IMG_9870

Magnesio Supremo

Magnesio: il minerale più importante nell’organismo

Ottimo contro: Stress, Stanchezza, Mal Di Testa, Irritabilità, Nervosismo, Sindrome Mestruale, Fragilità Ossea O Carenza Di Calcio, Stitichezza, Spasmi E Crampi Muscolari, Irrigidimento E Dolori Muscolari, Tremori, Difficoltà Ad Addormentarsi, Sonno Agitato.

Quando si verificano una o più di queste situazioni che, in genere indicano una fase di contrattura, il magnesio risulta essere un prezioso alleato.

24,80 € Flaccone da 300g

IMG_9871

Magnesio Supremo

Magnesio: il minerale più importante nell’organismo

Ottimo contro: Stress, Stanchezza, Mal Di Testa, Irritabilità, Nervosismo, Sindrome Mestruale, Fragilità Ossea O Carenza Di Calcio, Stitichezza, Spasmi E Crampi Muscolari, Irrigidimento E Dolori Muscolari, Tremori, Difficoltà Ad Addormentarsi, Sonno Agitato.

Quando si verificano una o più di queste situazioni che, in genere indicano una fase di contrattura, il magnesio risulta essere un prezioso alleato.

15,70 € Flaccone da 150g

IMG_9874

Magnesio Supremo gusto limone

Magnesio: il minerale più importante nell’organismo

Ottimo contro: Stress, Stanchezza, Mal Di Testa, Irritabilità, Nervosismo, Sindrome Mestruale, Fragilità Ossea O Carenza Di Calcio, Stitichezza, Spasmi E Crampi Muscolari, Irrigidimento E Dolori Muscolari, Tremori, Difficoltà Ad Addormentarsi, Sonno Agitato.

Quando si verificano una o più di queste situazioni che, in genere indicano una fase di contrattura, il magnesio risulta essere un prezioso alleato.

15,70 € Flaccone da 150g

IMG_9875

Magnesio Supremo

Magnesio: il minerale più importante nell’organismo

Ottimo contro: Stress, Stanchezza, Mal Di Testa, Irritabilità, Nervosismo, Sindrome Mestruale, Fragilità Ossea O Carenza Di Calcio, Stitichezza, Spasmi E Crampi Muscolari, Irrigidimento E Dolori Muscolari, Tremori, Difficoltà Ad Addormentarsi, Sonno Agitato.

Quando si verificano una o più di queste situazioni che, in genere indicano una fase di contrattura, il magnesio risulta essere un prezioso alleato.

15,70 € scatola 32 bustine da 2,4g

IMG_9827

Infuso di foglie di olivo

Integratore alimentare naturale

Contrasta l’azione dannosa dei radicali liberi in tutte le situazioni che sottopongono l’organismo a stress ossidativo: inquinamento, fumo, attività sportiva intensa, stress psico-fisico, assunzione di farmaci, raggi UV.

Regola la pressione arteriosa

Favorisce il controllo del metabolismo dei lipidi e del colesterolo

Rallenta il processo d’invecchiamento e la degenerazione dei tessuti grazie alla sua azione antiossidante

Concentrato ne basta 35 ml al giorno a digiuno

13,50 € Flacone da 500 ml

IMG_9834

Krauterol 31

Descrizione

Un prodotto versatile dai mille usi, e dalle tante proprietà, un rimedio da tenere in casa tutto l’anno

Krauterol 31 è costituito da una miscela di oli essenziali tratti da erbe, radici, bacche ed ulteriori parti di 31 piante, tra cui Menta piperita, Eucalipto

E’ adatto per l’igiene del corpo e per il massaggio, in quanto stimolante e rinfrescante.

E’ usato per una salutare cura del corpo, contro i segni di stanchezza, prima o dopo attività sportive, per massaggi, per la cura e il benessere dei piedi, per l’igiene dei denti e della bocca, per profumare l’ambiente.

L’Olio di 31 Erbe è un prodotto molto versatile, adatto per il massaggio, per frizioni locali, da solo o mescolato ad olio di Mandorle se necessita un massaggio prolungato, ma si può utilizzare anche per suffumigi in caso di raffreddore e naso chiuso, come lenitivo per pelle irritata (anche dopo la barba), per pediluvi rinfrescanti, emollienti e riposanti.

Se ne usano poche gocce per volta, per cui ha un’ottima resa e una una lunghissima durata.

Per sapere di più:

Continua

Utile per dolori muscolari ed articolari

mal di schiena e mal di testa

prurito, affaticamento

per inalazioni in caso di raffreddore

Modalità d’uso: versare qualche goccia di prodotto sulla parte interessata e massaggiare con cura. Si possono anche versare 10-15 gocce in acqua calda per pediluvi o inalazioni in caso di raffreddore

USO ESTETICO

  • Capelli
    Versare 7 gocce di prodotto sui capelli e frizionare leggermente, indi pettinarsi. Per i casi persistenti questa operazione si farà 2 volte al giorno. È importante ai fini di un uso corretto che il prodotto venga applicato sui capelli, quando questi sono completamente asciutti.
  • Rasatura
    Dopo La rasatura versare 4 gocce di prodotto sul palmo della mano, indi passarlo su tutta la superficie del viso e della fronte massaggiando leggermente per circa un minuto.
  • Antirughe
    L’olio 31, applicato regolarmente, ammorbidisce la pelle del viso e combatte le rughe.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  • Muscoli intorpiditi
    In seguito a sforzi nel lavoro, in un’attività sportiva ecc.., massaggiare la parte colpita con 8/10 gocce.
    L’effetto può essere aumentato di molto, se prima del massaggio si mette sulla parte colpita un panno possibilmente caldo di lana, previamente immerso in acqua più calda possibile e strizzato. Togliere il panno e iniziare a massaggiare; dopo tenere bene al caldo la parte colpita.
  • Bocca e denti
    Per sciacqui mettere 2/4 gocce in un bicchiere d’acqua. Alcune gocce sullo spazzolino da denti servono per le gengive e rendono l’alito piacevole. In caso di alito cattivo versare ripetutamente 1 o 2 gocce sulla lingua. Giornalmente 1 / 2 gocce versate sul tabacco o sulle sigarette puliscono la bocca donando un alito piacevole.
  • Inalazioni
    Per le inalazioni possono essere utilizzate fino a 10 gocce per ogni litro d’acqua calda.
    Olio 31 vaporizza con l’acqua le sue essenze balsamiche. Ottimo per suffumigi in caso di raffreddore e problemi alle vie respiratorie.
    Si possono versare alcune gocce sul fazzoletto e aspirare dal naso con la bocca chiusa.
  • Mal di gola
    Fare dei gargarismi disinfettanti con 4 gocce in mezzo bicchiere d’acqua.
  • Per i piedi
    Dopo ogni pediluvio, in particolare in caso di piedi stanchi e affaticati dopo lunghe marce ed escursioni, massaggiare con 10/15 gocce e ne avrete subito un piacevole ristoro.
  • Profumatore e purificatore
    Olio 31, come distillato di erbe vegetali aromatiche, può essere usato come agente profumante e purificante balsamico dell’ambiente.
    In tal caso d’inverno versare qualche goccia nell’umidificatore attaccato ai caloriferi e d’estate spruzzare qualche goccia con un vaporizzatore.

14,90 € Flacone 100 ml

IMG_9835

Regulatpro

” Regolatore dell’organismo “

Regulat è un preparato fermentato innovativo preparato tramite il principio della fermentazione a cascata (Numero di brevetto Europeo 1153549).

Una speciale selezione di frutta, noci e verdure viene a tale scopo sottoposta a un tipo di fermentazione ben preciso. Gli scopi di questo lungo processo di fermentazione sono: – decomporre in modo naturale le elevate quantità di enzimi e di proteine, nonchè di carboidrati e di grassi, contenuti negli alimenti; – ottenere queste decomposizioni in una sostanza liquida che corrisponde all’ ambiente del nostro corpo, cioè all’ acido lattico L (+) destrogiro; – ottenere una buona biodisponibilità della sostanza liquida fermentata sulla base del principio regolato di ripetizione.

La fermentazione a cascata è una fermentazione dinamizzante che favorisce la produzione di un concentrato salutare ricco di enzimi , amminoacidi, peptidi, polifenoli, flavonoidi, e componenti probiotici particolarmente utiloi per la nostra salute . I regolatori fermentati a cascata hanno, grazie alla loro agibilità biochimica e potenziale di oscillazione una eccezionale disponibilità biologica.

Responsabile per tutto questo è la formula dinamizzante di fermentazione, che implica una trasmissione di informazioni da fermentazione a fermentazione. Simile all’omeopatia con l’unica differenza che non viene diluito. Grazie al speciale e delicato processo di produzione è possibile rinunciare a conservanti, additivi chimici, zucchero ed alcool .

Come assumere Regulat: Posologia

Si consiglia di assumere 10-20 ml di prodotto diluito in acqua la mattina prima di colazione e la sera prima di cena

Per sapere di più:

Continua

Proprietà di Regulat:

  • Enzimi e Fermentazione a cascata:

La fermentazione a cascata è una nuova scoperta, unica nel suo genere. Essa infatti imita nell’organismo umano le lunghe fermentazioni parziali della cascata naturale di enzimi. Il prodotto finale della fermentazione a cascata è composto soltanto dalla pura natura in forma concentrata e trattata (senza zuccheri né alcool né conservanti). Gli enzimi della frutta, delle noci e delle verdure utilizzate vengono moltiplicati, scomposti nelle loro sottostrutture enzimatiche e attivati. Sono messi, quindi, direttamente a disposizione del nostro organismo come in un negozio selfservice. Quindi, i regolatori agiscono in parte in frazioni di secondi.

Con la fermentazione a cascata si ottiene un composto enzimatico che compensa molte carenze del nostro tempo e danno a tutti gli esseri viventi la forza enzimatica necessaria per poter resistere meglio agli effetti dell’inquinamento del nostro ambientale.

I regolatori si possono usare sia per uso interno che esterno,( esternamente nei dolori ,nelle infiammazioni della pelle ,acne ,dermatite, psoriasi ,ecc… si usa diluito al 50% con acqua .)

Acceleramento del metabolismo: i regolatori  portano ogni singola cellula gradualmente a un livello di energia corrispondente alla sua capacità originale. In tal modo le persone robuste dimagriscono da sole velocemente, mentre le persone sottoalimentate (malate e magre) ritrovano la capacità di assimilare e riacquistano le loro forze.

La speciale applicazione – “a spruzzo attraverso il naso” – produce un aumento immediato della concentrazione e blocca l’appetito. (Si raccomanda cautela ai pazienti con disturbi cardiaci, pressione sanguigna elevata e ipertiroidismo!). Questi effetti chiaramente provati si basano sul fatto che i regolatori attivano immediatamente gli neurotrasmettitori cerebrali attraverso la barriera sangue-cervello.

  • Sblocca blocchi e ristagni:

 Il blocco di eventi corporali provoca sempre malattie gravi. I blocchi nelle vie nervose provocano stati di estrema spossatezza o enorme irritabilità. Anche la nuova malattia dei nostri bambini ipercinetici (iperattivi) dipende da queste cause. I blocchi dell’apparato digerente provocano gli inconvenienti più svariati quali sovrappeso, eruzioni cutanee, emicrania, problemi gastrici, arteriosclerosi, reumatismo e disturbi epatici, biliari e renali. I blocchi nel sistema ormonale causano diabete, eruzioni cutanee, ipotiroidismo, osteoporosi, disturbi della crescita, disturbi nel ricambio dei grassi, disturbi sessuali, allergie, maggiori disturbi durante la menopausa.

  • Intervento in un sistema immunitario:

I motivi dell’indebolimento del sistema immunitario di molte persone sono numerosi. Questa condizione dipende sempre da un sistema enzimatico fisico indebolito. Sostanze estranee al corpo, vale a dire antigeni (per es. virus, batteri o allergeni), e/o cellule proprie generate (inizio di tumore) non hanno difficoltà, in queste condizioni, a combinarsi e proliferare nel sangue. È’ conveniente contrastare questo deragliamento del sistema immunitario in modo preventivo. I regolatori sono ideali a tale scopo. Essi facilitano, anche nei casi nosologici già esistenti, il rilevamento, la scomposizione e l’eliminazione di complessi autoimmuni scomposti.

  • Effetto regolante sul sistema ormonale:

Il sistema ormonale dipende direttamente dal bilancio enzimatico. In un organismo con una ricchezza enzimatica equilibrata, in base alla legge dell’armonia, gli ormoni vengono riportati sul giusto binario tramite processi di reazione.

  • Effetto sulla pelle:

I minuscoli frammenti di enzimi energetizzati presentano un potenziale di forza curativa e ringiovanente! Spruzzando i regolatori sulla pelle, l’effetto si estende dagli strati più esterni a quelli più interni della pelle fino a raggiungere le ossa e gli intestini. Spesso i regolatori vengono chiamati trasmettitori di informazioni curative, per l’elevata intensità della loro efficacia.

Medici e naturopati usano con grande successo i complessi enzimatici, che  possono essere utilizzati come coadiuvanti nei seguenti campi d’impiego:

  • Disintossicante generale,fegato,reni, metalli pesanti, pesticidi ecc…
  • Dimagrante (generalmente si osserva un calo di mezzo kg. alla settimana nelle persone che devono dimagrire, le persone sottopeso tendono ad ingrassare e a rinforzarsi)
  • Antiossidante
  • Disturbi del sonno, ansia, depressione, esaurimento nervoso, stress, stanchezza, difficoltà di concentrazione
  • Infiammazioni delle vie respiratorie, sinusiti ,bronchiti, asma;
  • Infiammazioni dei tendini, dei vasi, dei muscoli e delle cartilagini articolari; dolori articolari, artropatie, reumatismo,artrite ,artrosi
  • Gas , gastrite, problemi di stomaco;
  • Intestino pigro , intestino irritabile, stitichezza e diarrea
  • Disturbi nervosi, nevralgie, disfunzioni del sistema nervoso, malattie neurologiche
  • Edemi di ogni genere, anche stasi e gonfiamenti delle gambe stasi e disturbi linfatici;
  • Malattie cardiache e circolatorie, affezioni vascolari
  • Malattie immunitarie ed auto-immuni (reumatismo, artropatie, sclerosi multipla, psoriasi…);
  • Colesterolo e trigliceridi elevati
  • Disturbi ormonali (diabete, disturbi durante la menopausa, tiroide )
  • Particolarmente utile nel ridurre gli effetti collaterali  in caso di terapie farmacologiche tipo :chemioterapia  antibiotici, cortisonici terapie ormonali ,ecc…, .

48,90 € Flacone da 350 ml

IMG_9828

Amaro Svedese

Cos’è l’amaro svedese?

L’amaro svedese (Schweden Bitter) è una tintura madre ottenuta mediante una miscela composta da erbe svedesi e acquavite (o in alternativa grappa) messe a macerare al sole per circa 15 giorni e successivamente filtrate per ottenere il prodotto finale.

Composizione e proprietà dell’amaro svedese

In questo preparato sono presenti una vasta quantità di erbe, ognuna delle quali con delle specifiche proprietà benefiche.

Gli ingredienti fondamentali tra i più utilizzati per la preparazione dell’amaro svedese sono:

  • Zafferano (Crocus sativus): contiene fitosteroli, crocetina, carotenoidi e picrocrocina glucoside. I principi attivi presenti in esso gli conferiscono proprietà lenitive, digestive e immunostimolanti.
  • Radice di Rabarbaro (Rheum palmatum): contiene flavonoidi, glicosidi diantronici, tannini e glicosidi antrachinonici come aloemodina e emodina. Se utilizzato in piccole dosi può avere un effetto astringente diventando un prezioso alleato in caso di diarrea, tuttavia se viene adoperato in dosi più elevate può manifestare effetti di tipo lassativo. Infine si dimostra un valido elemento per regolare la digestione svolgendo un’azione antibatterica.
  • Radice di Angelica (Angelica archangelica): contiene tannini, xantotossina, angelicina, ostolo e ostenolo conferiscono all’amaro svedese proprietà digestive, antiacide ed espettoranti.
  • Foglie di Cassia (Cassia angustifolia o Senna alexandrina): questa pianta contiene flavonoidi, derivati antracenici come i sennosidi e derivati naftalenici. Le proprietà derivate da tali sostanze sono di carattere lassativo ma possono essere adoperate anche per il trattamento delle emorroidi.
  • Canfora naturale (Cinnamonum Camphora): la canfora è un principio attivo derivante dalla pianta della Cinnamonum Camphora, questa è utilizzata per le sue proprietà antibatteriche e anestetiche.
  • Carlina (Carlina vulgaris, Carlina acaulis): è un vegetale che contiene tannini, oli essenziali, sostanze amare e inulina. Esse possiedono proprietà digestive, cicatrizzanti e antipiretiche.
  • Mirra (Commiphora myrrha): contiene fenoli, aldeide cumminica, cinnemaldeide, eugenolo, sesquiterpenici e terpeni come limonene e pinene. Il potere della mirra comporta azioni benefiche relative all’apparato intestinale stimolando la peristalsi e favorendo l’eliminazione di gas. La mirra possiede proprietà antibatteriche, antispasmodiche ed espettoranti.
  • Radice di Zedoaria (Curcuma zedoaria): contiene principi attivi come curcuminoidi, canfene e zingiberene. Le sue proprietà sono antisettiche ed inoltre si dimostra anche un ottimo antiossidante.
  • Manna (Fraxinus ornus): questa sostanza è una linfa estratta dall’albero del frassino, contiene zuccheri come stachilosio e mannitlo e derivati cumarinici come il faxoside. Dal punto di vista benefico la manna è in grado di facilitare la regolarità intestinale.
  • Aloe (Aloe barbadensis): questa pianta è tra le più conosciute per le sue particolari proprietà benefiche. Essa contiene molteplici principi attivi come ad esempio acido cinnamico, glucomannani e antrachinoni catartici. L’aloe presenta ottime proprietà antibatteriche, antinfiammatorie ed immunostimolanti.
  • Teriaca Veneziana: possiede proprietà antiacide, digestive ed espettoranti. É costituita da un’insieme di erbe come lavanda, anice, ginepro, gramigna, cardo mariano, menta, genziana, iperico, liquirizia e molte altre.


    Per sapere di più:

Continua

Come utilizzare l’amaro svedese

L’amaro svedese può essere adoperato sia ad uso esterno che interno (diluito in acqua o in succo di frutta se risulta troppo amaro) in base al tipo di trattamento interessato.

Vi sono molti casi specifici in cui si può utilizzare l’amaro svedese ad uso interno, ovvero ingerendolo. Tra questi troviamo:

  • Disturbo del sonno: si dimostra un prodotto utile contro i casi di insonnia causata da problemi digestivi ed epatici. Per utilizzarlo è necessario assumere un cucchiaino di prodotto sciolto in acqua alla sera, prima di andare a dormire.
  • Sintomi influenzali: questo preparato può essere usato fino a tre volte al giorno, prima dei pasti e con una dose di un cucchiaino di amaro sciolto in acqua o in alternativa in una tisana per alleviare stati febbrili ed eventuali sintomi come brividi di freddo e malessere generale.
  • Crampi e dolori addominali: in tal caso è consigliato assumere dalle 30 alle 40 gocce di prodotto, più volte al giorno. Possono essere utilizzate sia attraverso una tisana calda che in acqua.
  • Coliche: per questo tipo di problematiche è necessario assumere un quantitativo corrispondente a 1-3 cucchiaini per due o tre volte al giorno.
  • Problemi digestivi: in tal caso la quantità di prodotto necessaria al fine di alleviare questi fastidi, è di 20-40 gocce disciolte in acqua.
  • Stipsi: utilizzare 3 cucchiaini al giorno la mattina prima di fare colazione.
  • Infezioni da vermi: per sanare queste problematiche è necessario bere un cucchiaio di amaro svedese a stomaco pieno e prima di andare a dormire.
  • Problemi mestruali: questo prodotto va utilizzato nel caso in cui il soggetto interessato soffre di irregolarità mestruale. Per curare questo stato basta assumere un cucchiaino di prodotto alla mattina, prima di consumare la colazione, a partire dal quattordicesimo giorno del ciclo (periodo corrispondente all’ovulazione) fino al termine delle mestruazioni.

L’amaro svedese può essere utilizzato anche ad uso esterno come terapia atta a curare diverse problematiche mediante l’utilizzo di diversi metodi, tra i quali:

  • Applicazioni dirette: questo prodotto può essere applicato direttamente sulla zona interessata attraverso l’utilizzo di garze o panni imbevuti di tale sostanza.
  • Fumenti: è possibile utilizzare l’amaro svedese anche mediante fumenti, per svolgerli basta versare il quantitativo necessario di prodotto in acqua bollente ed inalarne i vapori.
  • Gargarismi: per questo utilizzo è necessario sciogliere la dose interessata di amaro in acqua tiepida per poi realizzare gli sciacqui, con l’accortezza di far arrivare fino alla gola il composto. In questo modo l’effetto sarà più immediato, sia se si desidera semplicemente rinfrescare la gola o per prevenzione, sia se si vuole eliminare un’eventuale infiammazione locale (della gola).
  • Impacchi: per svolgere gli impacchi di amaro svedese è necessario versare il prodotto su del cotone idrofilo (ovatta), poi messo a scaldare a bagnomaria. Una volta caldo è pronto per essere applicato sulla zona da trattare (prima di utilizzarli è necessario ungere la parte interessata con della crema alla calendula).

Inoltre questi metodi possono rivelarsi molto efficaci per terapie atte a sanare problematiche come:

  • Mal di gola: per curare il mal di gola è necessario svolgere dei gargarismi più volte al giorno utilizzando due cucchiaini di amaro diluiti in acqua tiepida.
  • Tosse: per liberare le vie respiratorie dal muco e calmare la tosse è molto utile svolgere dei fumenti per circa tre volte al giorno adoperando quattro cucchiai di prodotto in 1,5 litri di acqua bollente.
  • Sinusite: per alleviare i fastidi provocati dalla sinusite si può utilizzare l’amaro svedese mediante degli impacchi da porre sulla fronte e attraverso un’applicazione diretta del prodotto su tempie, polmoni, gola e nuca.
  • Naso chiuso: per gli individui che hanno spesso il naso chiuso, dovuto a raffreddore o altre cause, si consigliano fumenti da preparare con 4 cucchiai di prodotto in 1,5 litri di acqua bollente.
  • Mal di testa: per far sparire il mal di testa è necessario versare il prodotto su un panno imbevuto in acqua fredda e tenerlo sulla fronte per circa 15 minuti.
  • Mal di pancia: per un uso terapeutico in grado di contrastare dolori causati da mestruazioni o colite è possibile utilizzare tale prodotto mediante impacchi sulla zona dolorante.
  • Dolori articolari: anche in questo caso è consigliato l’utilizzo di impacchi da applicare sull’area interessata.
  • Problemi oculari: per apportare sollievo agli occhi si possono diluire 20 gocce di prodotto in acqua tiepida da applicare successivamente mediante l’uso di dischetti di cotone.
  • Infiammazioni cutanee: per quanto concerne casi relativi a problemi di carattere cutaneo come ad esempio eruzioni, infiammazioni o patologie come psoriasi e malattie esantematiche, è possibile applicare direttamente alcune gocce di tale prodotto sulle zone interessate.
  • Problemi alle orecchie: questo prodotto si presta perfettamente anche per alleviare i dolori alle orecchie e va usato ponendo alcune gocce di amaro sul cotone idrofilo, che verrà poi introdotto con delicatezza all’interno dell’orecchio.
  • Male ai denti: per i soggetti che soffrono di mal di denti l’amaro svedese può essere molto utile se adoperato attraverso sciacqui.
  • Dolori al seno: i dolori al seno possono essere una costante problematica prima del ciclo mestruale o durante il periodo di allattamento. Nel momento in cui sorgono tali disturbi è possibile usare questo prodotto, come un qualsiasi unguento o crema, massaggiando la zona interessata con un panno caldo imbevuto con alcune gocce.
  • Cicatrici e smagliature: per sanare smagliature o cicatrici si può utilizzare l’amaro svedese applicandolo su un batuffolo di cotone o facendo degli impacchi per una o due volte al giorno.
  • Emorroidi: in tal caso l’amaro svedese va applicato direttamente sulla parte affetta da questo disturbo, versando alcune gocce versate su un po’ di cotone idrofilo da applicare sulla zona infiammata.
  • Verruche e calli: per curare tali disturbi è possibile adoperare alcune gocce direttamente sul punto dolente con un dischetto di cotone idrofilo per due o tre giorni di seguito.

A seconda del disturbo di cui si soffre, l’amaro svedese può dunque essere usato in diversi modi. Tuttavia esso può anche essere utilizzato a scopo preventivo e come cura generica per adulti e bambini. In questi casi può essere assunto con una media di 2-3 volte al giorno per circa 2 settimane, in una misura corrispondente ad 1 cucchiaino. In ogni caso, se il preparato deve essere assunto da bambini, è vivamente consigliato far evaporare l’alcool presente all’interno del prodotto mettendo a bollire in acqua il quantitativo necessario.

14,70 € Flacone da 200 ml

33,90 € Flacone da 500 ml

IMG_9830

Erbe per Amaro Svedese

Erbe per la preparazione di 1,5 litri di Amaro Svedese

Confezione 72g

15,00 €